FAKBYFAK, la trasformazione di Fakoshima in esclusiva da Frank Lo

Fakoshima, primo concept brand russo , spicca sin dalla nascita nel mondo della moda e del design.
Con Fakoshima si ha una vera e propria rivoluzione, il gioco del paradosso sta alla base di una nuova idea dell’occhiale che diventa un oggetto non solo di tendenza, ma quasi di culto.

     fako3                      fako2

Ridicolo, scherzoso, a tratti trascendentale abbraccia diverse zone geografiche, partendo dalla Russia fino ad arrivare in Giappone. Gli uffici della società risiedono a Mosca mentre la produzione è affidata all’abile mano giapponese. In  Europa collabora con le migliori forniture di materiali quali  Mazzucchelli 1948 e Carl Zeiss.

fako5     fako4      

Fakoshima è un brand dinamico, in continuo cambiamento e sviluppo, tanto da ricercare e modificare di già il suo nome.
Il passaggio da Fakoshima a FAKBYFAK diventa quindi inevitabile. Il nuovo nome diventa quasi una parodia stessa dei tanti marchi senza senso che , a detta loro, riempiono di spazzatura la testa delle persone.
FAKBYFAK vuole far sorridere, riflettere e stupire con linee ispirate a vari mondi e ideologie. Nel 2016 non sono passate inosservate due importanti collaborazioni.
La prima vede protagonista il designer Manish Arora e un tripudio di colori e  linee caratterizzate da particolari lenti mobili.

fako7   fakoook  fako9

La seconda invece vanta la brillante avanguardia di Walter Van Beirendonck con la quale gli occhiali coloratissimi si sostituiscono agli occhi stessi.

fako10

Da non dimenticare però le altre collezioni legate al mondo trascendentale, all’idea del terzo occhio, al mistero e addirittura alle gustose caramelle.
Nonostante forme bizzarre e grande quantità di materiale utilizzato, le montature FAKBYFAK appaiono comode e leggere ad ogni tipologia di viso.
Con FAKBYFAK è evidente la voglia di stupire e lasciare sempre col fiato sospeso, superare i propri limiti e inseguire anche i sogni più irraggiungibili.

fako6

Cosa aspettarsi ancora da questo folle brand?
Non ci resta che diventare FAKBYFAK addicted e fare un salto da Frank Lo a provarli!

#SEEGOODFEELGOOD